Nuovi sviluppi del Porto

 

Di per se il processo di globalizzazione dei mercati già oggi offre al sistema economico locale l’opportunità di aumentare sensibilmente il volume degli interscambi con le grandi aree economiche mondiali. 

E’ superfluo sottolineare che in questo continuo processo di evoluzione del trasporto intermodale  l’80% della movimentazione globale delle merci avviene a mezzo contenitore.

Il porto di Taranto rappresenta un punto di riferimento fondamentale per il traffico mercantile in arrivo ed in partenza dal bacino del Mediterraneo: questo non solo per la strategica posizione geografica, che pone il capoluogo jonico in una situazione di privilegio, ma anche, e principalmente, grazie alla presenza di alcune tra le più importanti società mondiali nel campo dei trasporti containerizzati.  

L’adeguamento del molo Polisettoriale ha sancito l’ingresso di Taranto nell’élite dei porti «hub» del Mediterraneo, rampa di lancio dei traffici mondiali di merci in container.
In definitiva, il nostro porto costituisce un'opportunità irrinunciabile per tutte quelle aziende che affrontano (o stanno programmando di affrontare) la sfida del mercato globale.